Resine e Celluloide

 

In presenza di una rottura o di una scheggiatura, per ricostruire la parte mancante viene applicata una resina speciale appositamente lavorata per essere completamente compatibile con il materiale originale.

Il colore perfettamente identico all’originale è ottenuto mescolando a mano colori primari fatti da ossidi puri alla resina.

Tubi e lastre di celluloide, ebanite o galalite originali, possono essere utilizzati per la ricostruzione di parti rotte o mancanti.

Esempi di restauri con resine e celluloide